Musei di Pisa

Pisa è un museo a cielo aperto, in quanto la maggior parte dei suoi luoghi d'interesse architettonico sono visibili semplicemente passeggiando e guardandosi attorno. Ad ogni modo, Pisa offre anche degli ottimi musei, che sebbene non siano numerosi in quantità, sono sicuramente generosi in qualità, che siamo sicuri tutti voi potrete apprezzare, a prescindere dal campo artistico o scientifico che preferite.
Qui di seguito, stiliamo una lista dei principali musei di Pisa, elencati senza particolare ordine di importanza:

• Museo dell'Opera del Duomo (Piazza Duomo, aperto tutti i giorni)
• Museo delle Sinopie (Piazza Duomo, aperto tutti i giorni)
• Museo degli Strumenti di Calcolo (via Nicola Pisano 25, visitabile su richiesta)
• Museo Nazionale di Palazzo Reale (Lungarno Pacinotti, aperto dal lunedì al sabato)
• Museo Nazionale di San Matteo (Piazza San Matteo in Soarta, Lungarno Mediceo, aperto dal martedì alla domenica)
• Museo ed Orto Botanico (dipartimento di Scienze dell'Università degli Studi, via Luca Ghini 5, aperto dal lunedì al venerdì)
• Camposanto Monumentale (Piazza Duomo 17, aperto tutti i giorni)
• Collezioni Egittologiche dell'Università di Pisa (dipartimento di Scienze Storiche, via San Frediano 12, aperto dal lunedì al venerdì)
• Gabinetto Disegni e Stampe (dipartimento di Storia delle Arti dell'Università degli Studi, Piazza San Matteo in Soarta 2, visitabile su richiesta)
• Cantiere delle Navi di Pisa o Museo delle navi antiche di Pisa (via Ranuccio Bianchi Bandinelli, aperto il lunedì, venerdì e sabato)
• Museo di Storia Naturale e del Territorio dell'Università degli Studi (via Roma 79, aperto dal martedì alla domenica)
• Museo dell'Ordine dei Cavalieri di Santo Stefano (Piazza dei Cavalieri 1, visitabile su richiesta)
• Museo Nazionale della Certosa di Pisa (via Roma 103, aperto dal martedì alla domenica)
• Domus Galilaeana (via Santa Maria 26, aperto dal lunedì al venerdì)
• Gipsoteca di Arte Antica (Dipartimento di Scienze Archeologiche dell'Università - Via Santa Maria 8, visitabile su richiesta)
• Domus Mazziniana (via Mazzini 71, aperto dal lunedì al venerdì)

Come potete notare, vi sono inclusi anche degli elementi che non rispondono all'idea solita di museo, come ad esempio nel caso del Camposanto Monumentale, oppure le Domus (la Domus Galilaeana custodisce oltre 40.000 libri ed è specializzata in Storia della Scienza), o ancora il Cantiere delle Navi. Si tratta tuttavia di luoghi che tecnicamente possono essere chiamati musei, poiché tecnicamente parlando un museo è una raccolta di opere d'arte o di oggetti interessanti da un punto di vista storico o scientifico, rispondenti a determinati criteri di organicità.

Education - This is a contributing Drupal Theme
Design by WeebPal.